«

»

mar 16

Il mercato del Cloud Computing Business in Italia

Da una recente ricerca di SIRMI, è emerso chiaramente come il cloud computing per il mercato Business sia ormai una realtà anche in Italia: cresce l’interesse delle aziende clienti di tutte le dimensioni e tipologie verso il Cloud Computing e sempre più aziende si rendono conto del vantaggio di utilizzare risorse e soluzioni innovative senza averne il possesso e delegandone la gestione della complessità.

I servizi Cloud hanno raggiunto nel 2013 un valore complessivo di 788,8 milioni di euro, in crescita del 16,9% sul 2012. Il 60% del mercato è riferito alla componente Public & Hybrid Cloud – con un peso predominante dei servizi di tipo Hybrid – mentre il restante 40% deriva da servizi di Virtual Private Cloud.

 

cloud-SIRMI

–> Leggi il comunicato stampa completo di SIRMI con la sintesi dell’analisi
–> Leggi un articolo di commento della ricerca su corrierecomunicazioni.it

 

Share Button

1 comment

  1. Vincenzo Lastella

    Sicuramente il Cloud ibrido sarà il modello predominante nei prossimi anni perché permette di gestire in modo più agevole il problema della sicurezza dei dati anche se con colossi come Amazon Web Services, Azure o Google il problema della sicurezza diventerà marginale e nel tempo il Cloud Pubblico si affermerà.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*